10 settembre 2020 – Un altro gravissimo incidente ieri a Rodano (MI) in una nota ditta farmaceutica, la “Olan”. La vittima, un lavoratore di 45 anni, sembra sia stata colpita al volto da una fiammata nata da una piccola reazione di un composto chimico che, a contatto con il calore o con un altro agente esterno, ha innescato e prodotto l’incendio.
L’operaio è stato elitrasportato all’ospedale Niguarda di Milano in gravi condizioni. Sulle cause e sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri.
Sempre ieri, ad Agrate (MB), un altro incidente ha coinvolto un giovane di 22 anni. Il ragazzo stava lavorando in un impianto della zona industriale e nel primo pomeriggio è stato trasportato dall’ambulanza in ospedale a causa di un infortunio ancora da accertare. Le forze dell’ordine stanno ricomponendo i tasselli della vicenda per capire le dinamiche dell’accaduto.

 

Per ulteriori informazioni sul tema e sui servizi associativi

è possibile chiamare il Numero Verde ANMIL gratuito 800.180943,

che, a fronte delle grandi richieste pervenute, è stato ampliato

e ora è attivo dal lunedì al venerdì, con orario continuato, dalle ore 8.30 alle ore 18.00.

 

Consulta anche il sito del Patronato ANMIL  

 

#incidentisullavoro #Monza #incidente #infortunio #Milano