Gravi incidenti sul lavoro in prov. di Brescia e Caltanissetta

31 luglio 2020 – Un operaio 57enne stava manovrando un muletto in un’azienda nella zona industriale di Sommatino (CL) quando, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe urtato un alto scaffale sui cui piani superiori era sistemato materiale particolarmente pesante. Il materiale è caduto travolgendo l’operaio.
Sempre ieri, un grave incidente sul lavoro si è verificato a Pedrocca di Cazzago (BS) e ha visto coinvolto un giovane operaio di 25 anni. Il lavoratore è stato colpito al petto da un tappo che regola la pressione di un macchinario per la lavorazione del bitume. Prontamente soccorso, è stato trasferito all’opsedale Civile di Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.