31 gennaio 2020 – Un operaio impegnato in alcuni lavori per il Monoblocco dell’ospedale San Martino di Genova è stato ricoverato ieri in gravi condizioni nello stesso ospedale dopo essere caduto da un ponteggio e aver battuto violentemente la schiena per terra.
Il lavoratore 40enne, dipendente di una ditta esterna, stava svolgendo attività di manutenzione su una scala nel reparto caldaia.
Ieri mattina, una squadra di Vigili del Fuoco è intervenuta per soccorrere una persona infortunatasi in una cantiere edile di San Maurizio d’Opaglio (Novara). Il lavoratore è rimasto intrappolato sotto un automezzo da cantiere. Dopo l’estrazione, l’infortunato è stato trasferito presso l’Ospedale di Borgomanero.

#sicurezzasullavoro #sicurezzaallavoro #noicisiamo #nonraccontiamocifavole #cambiamolastoria