Grave l’operaio precipitato in cantiere a Milano

28 ottobre 2019 – Questa mattina un operaio è rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro in un cantiere della metropolitana di Milano. Il lavoratore 61enne è precipitato da un’altezza di circa cinque metri, battendo violentemente la testa. Il ferito è stato stabilizzato e trasportato all’ospedale Niguarda dove riversa, attualmente, in gravi condizioni.
Gli accertamenti sull’accaduto sono svolti dai vigili del fuoco e dai carabinieri della Compagnia Milano Porta Magenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.