Giovane vigilantes muore mentre guida l’auto di servizio

17 luglio ’19, Enzo Casaburi, un giovane ventitreenne alle dipendenze dell’istituto di vigilanza armata Ivri di Campobasso, è morto la notte scorsa in seguito ad un incidente stradale mentre conduceva il mezzo aziendale. Il ragazzo, che era impegnato nel suo turno di lavoro fra Molise e Abruzzo, ha perso il controllo dell’auto che prima ha sfondato il guardrail e poi ha invaso la corsia opposta. Il dramma si è consumato lungo la Strada statale 652 Fondo Valle Sangro, nel territorio del comune di Castel di Sangro, in provincia dell’Aquila, in Abruzzo. Alla base dell’incidente si ipotizza un colpo di sonno da parte del 23enne, che era originario della provincia di  Salerno.