L’ANMIL CON L’AMMINISTRAZIONE DI S. VITO AL TAGLIAMENTO RICORDA IL SACRIFICIO DEI LAVORATORI

Roma, 6 agosto 2021 – L’8 agosto ricorre la Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo, una manifestazione che intende valorizzare il contributo sociale, culturale ed economico dei lavoratori italiani all’estero.
Condividendo in pieno il senso di questa ricorrenza, l’ANMIL parteciperà alle celebrazioni che si svolgeranno a San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone, lo farà ai massimi livelli con l’intervento del Presidente nazionale Zoello Forni, che sarà accompagnato da una delegazione della sede territoriale.
Queste celebrazioni sono state fortemente volute dal Sindaco Antonio Di Bisceglie e dall’Assessore ai Servizi sociali Susi Centis che hanno rivolto l’invito proprio all’ANMIL con cui da anni c’è una forte condivisione di impegno sociale e concreto contro la mancata sicurezza nei luoghi di lavoro.
Questo il programma della giornata: appuntamento alle ore 11.15 presso la Piazzetta Stadtlohn a San Vito al Tagliamento, ci si ritroverà per poi unirsi in un corteo alle ore 11.30 che condurrà alla deposizione di una corona al monumento CIUSSI ai caduti sul lavoro, presso il Palazzo Municipale.
Alle ore 11.50 seguiranno i saluti del Presidente nazionale ANMIL Zoello Forni e del magistrato Federico Facchin.
L’8 agosto è una data simbolo molto sentita dalla comunità dei lavoratori. Nel 1956, proprio di quel giorno, uno scoppio nella miniera di carbone del Bois du Cazier a Marcinelle (sobborgo operaio di Charleroi in Belgio) procurò la morte a 262 minatori, 136 dei quali provenienti da regioni italiane, in gran parte da Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia–Romagna, Friuli, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sicilia, Toscana, Trentino e Veneto.
“Per ricordare il loro sacrificio e soprattutto perché sia di monito a quanti non mettono la prevenzione al primo posto così come il valore della salute e della vita dei lavoratori – conclude il Presidente Forni – saremo sempre in prima linea e al fianco delle istituzioni per dare un concreto sostegno a tutti i lavoratori”.

Per maggiori informazioni: Locandina Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo