“Apprendiamo con piacere la nomina che continua a riconoscere la competenza, l’impegno e la passione che l’avvocato Luca Pancalli sin dal 2005 mette nel portare avanti le attività del Comitato italiano paralimpico”, è il commento del Presidente nazionale ANMIL Zoello Forni della notizia della nomina alla Presidenza del CIP di oggi.
“Certamente i risultati raggiunti dalle varie società sportive e dai numerosi atleti paralimpici in Europa e nel mondo, come nelle recenti paralimpiadi, sono frutto del lavoro svolto costantemente dall’avvocato Pancalli a sostegno delle persone con disabilità che nello sport riescono a dimostrare quanto possa essere importante credere in una seconda opportunità. Da parte nostra, come ANMIL e come ANMIL Sport, presieduta da Pierino Dainese, rivolgiamo i migliori auguri al Presidente Pancalli”, ha concluso Forni.