Fondo di Sostegno per gastronomia e agroalimentare

22 gennaio 2024 – Arriva il Fondo di Sostegno per promuovere e facilitare i processi a favore del settore gastronomico e agroalimentare italiano. Target degli interventi i giovani diplomati e le imprese, soprattutto con l’obiettivo di acquistare macchinari professionali.
Settantasei milioni, rispettivamente 20 milioni per gli under 30 e 56 milioni per le imprese, a cui si potrà accedere dal 1 marzo al 30 aprile sulla piattaforma di Invitalia. Pasticcerie, gelaterie, ristoranti ma anche gli acquirenti del Made in Italy sono l’obiettivo di azioni di formazione mirate che già erano state proposte nella Legge di Bilancio 2021, però mai attuate.
I beneficiari della misura sono i settori della ristorazione con somministrazione, gelaterie e pasticcerie e produzione di pasticceria fresca attive nel Registro imprese da almeno 10 anni oppure che abbiano acquistato, negli ultimi 12 mesi, prodotti Dop, Igp, prodotti biologici e certifcati Sqnpi e Sqnz. E’ previsto un contributo a fondo perduto per non oltre 30mila euro, in regime de minimis, fino al 70-% delle spese ammissibili riferite all’acquisto di macchinari.