Fondazione Banco di Napoli istituisce fondo “Dopo di Noi”

Roma, 28 settembre 2021 – La Fondazione Banco di Napoli ha istituito un fondo di garanzia per i disabili gravi al quale gli assistiti potranno accedere quando i loro genitori o congiunti non saranno più in vita. L’iniziativa nasce su impulso dell’imprenditrice Rossella Paliotto, presidente della Fondazione, e si iscrive nella tradizione di solidarietà e assistenza ai poveri delle istituzioni di carità napoletane.
Il progetto del trust cover, illustrato in in libro coordinato dal prof. Giovanni Perlingieri, è stato presentato in un convegno con la partecipazione del presidente della federazione Sanità di Confcooperative Giuseppe Milanese, del garante regionale per i disabili Paolo Colombo e degli assessori alle politiche sociali delle Regioni Abruzzo e Puglia Pietro Quaresimale e Rosa Barone. In collegamento video è intervenuto il presidente della Compagnia di San Paolo, Francesco Profumo.
“ll trust cover – ha detto il vicepresidente della Fondazione BN Vincenzo Di Baldassarre – è un programma innovativo di solidarietà, che pone le famiglie nella condizione di aiutarsi reciprocamente, ma con il sostegno economico della Fondazione “. “Si tratta di un trust di scopo – ha aggiunto Di Baldassarre – che introduce metodologie economiche per massimizzare gli effetti dell’ opera di solidarietà”
L’ iniziativa attua la legge 112/2016 sul “Dopo di noi” . Il logo scelto è quello dell’Albero della Vita ,”capace di esprimere – ha detto Rossella Paliotto- protezione, sicurezza e longevità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.