Esplode caldaia: grave operaio a Brescia

10 marzo 2020 – Ieri mattina, nell’istituto delle Canossiane di Brescia, un operaio 39enne specializzato nella manutenzione degli impianti di riscaldamento, dipendente di una ditta esterna incaricata della gestione dell’impianto, è stato coinvolto nell’esplosione di una caldaia ustionandosi con l’acqua bollente in questa contenuta. Immediatamente soccorso, l’uomo è stato trasportato in codice rosso agli Spedali Civili di Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.