15 novembre 2019 – Grave infortunio sul lavoro che ha coinvolto ieri un operaio albanese di 48 anni alla “Caf” un’azienda di autotrasporti a Falconara Marittima (AN). Durante le operazioni di bonifica di un’autocisterna, un’esplosione causata dall’innesco accidentale dei vapori di gasolio all’interno del serbatoio ha travolto il lavoratore e ha divelto la cisterna stessa. Il ferito è stato trasportato in codice rosso agli Ospedali Riuniti di Ancona.
Sempre nella giornata di ieri, un operaio è caduto da un’impalcatura a Cetraro (CS) mentre stava eseguendo dei lavori in un’abitazione privata. Prontamente soccorso sul posto, l’uomo è stato trasferito all’ospedale di Cosenza in elisoccorso in gravi condizioni.