Emergenza sicurezza sul lavoro: a breve tavolo con parti sociali

Roma, 8 novembre 2022. Con un comunicato, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Marina Calderone, ha commentato le ultime notizie sugli incidenti mortali sul lavoro. In particolare, il Ministro ha dichiarato che gli infortuni e gli incidenti mortali sono ormai tragiche notizie quotidiane e “impongono di agire anche per rispetto delle famiglie che subiscono un lutto insensato e inaccettabile”.

Il Ministro ribadisce che la sicurezza sul lavoro è in cima alle priorità dell’agenda ministeriale perché si tratta ormai di “una vera e propria emergenza sociale”. Perseguire l’obiettivo di garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro significa inoltre rinsaldare il collegamento con i percorsi educativi e di formazione.

Per questi motivi, come già preannunciato il 4 novembre scorso, sarà convocato con urgenza un apposito tavolo di confronto che vedrà protagoniste anche le parti sociali. Riprendendo le parole del comunicato, lo scopo è quello di “definire una strategia comune utile ad affrontare con le misure necessarie questa emergenza”.

Per approfondire si rinvia al comunicato sul sito istituzionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, 7 novembre 2022).