E’ morto l’operaio di 74 anni precipitato da sei metri

5 ottobre 2020 – E’ morto Giuliano Carati, l’operaio settantaquattrenne che ieri è rimasto vittima di un incidente sul lavoro in provincia di Modena. L’uomo stava svolgendo un intervento di manutenzione a circa 6 metri di altezza quando per cause ancora in corso di accertamento è precipitato a terra e riportando gravi lesioni. L’uomo era stato elitrasportato in codice rosso all’Ospedale Maggiore di Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.