Gravi i due operai travolti da un’auto pirata a Parma

30 agosto 2019 – Si è costituito questa mattina l’autista della vetttura pirata che la notte del 28 agosto scorso ha investito due operai impegnati nel rifacimento della segnaletica stradale nel tratto tra Parma e il Comune di Sorbolo. I due lavoratori, un 42 bresciano e un 53enne libanese, sono entrambi ricoverati in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Parma. Il primo nel reparto di rianimazione.
Sono state 24 ore di serrata caccia all’uomo, probabile ragione per la quale il pirata stradale ha deciso di costituirsi oggi al comando della Polizia locale di Parma.