Due incidenti mortali sul lavoro a causa di ribaltamento mezzo

Roma, 20 luglio 2022 – Due tragici incidenti oggi, con modalità analoghe, sono costati la vita a due giovani lavoratori. Il primo è avvenuto nelle campagne della frazione Calimera (VV) dove un agricoltore di 24 anni, Fortunato Ranieli, è morto dopo essere rimasto schiacciato dal trattore che stava guidando. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. Il giovane lascia moglie e un bambino nato appena pochi mesi fa. Le indagini sull’accaduto per accertare eventuali responsabilità sono state avviate dai carabinieri. 
Il secondo è accaduto a Custonaci (TP), dove Nicolò Giacalone, operaio di 26 anni, è morto mentre lavorava come dipendente di una ditta per la lavorazione del marmo in seguito al ribaltamento della gru che stava conducendo.