28 novembre 2019 – Nel pomeriggio di ieri, un operaio 37enne è rimasto seriamente ferito per un infortunio sul lavoro in uno stabilimento per la produzione di imballaggi a San Daniele del Friuli. Il lavoratore è stato investito da un carrello elevatore guidato da un collega. Soccorso dai sanitari del 118, è stato trasferito all’ospedale di Udine.
In una cava di calcestruzzo a Ghisalba, nella Bassa bergamasca, un operaio 52enne è rimasto gravemente infortunato a seguito di un incidente sul lavoro avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. L’arto dell’uomo è rimasto incastrato dentro un macchinario subendo una semiamputazione. I Carabinieri e i tecnici Psal della Ats di Bergamo indagano sull’accaduto. Il lavoratore è in prognosi riservata al Papa Giovanni di Bergamo.