Indagine crollo gru: appunti su anomalie gru possibile svolta

Roma, 18 gennaio 2022 – Un pistone poco efficiente è la nuova pista nell’inchiesta sul crollo della gru che lo scorso 18 dicembre, a Torino, ha causato la morte dei tre operai Filippo Falotico, Roberto Peretto e Marco Pozzetti, di 20, 52 e 54 anni. È ancora presto per stabilire se si tratti o meno della causa principale o secondaria dell’incidente, ma è una delle circostanze al vaglio dei vigili del fuoco, della polizia scientifica e degli specialisti incaricati dalla procura.
Un elemento su cui si concentrano gli accertamenti degli specialisti è la manutenzione svolta sull’autogru un paio di giorni prima dell’incidente. Un tecnico di una ditta esterna aveva rilevato un’anomalia nel braccio telescopico e aveva lasciato un foglio con degli appunti nella cabina che sono ora sotto sequestro.
Una presunta avaria del pistone di sollevamento potrebbe avere infatti indotto il manovratore a eseguire qualche operazione poco pertinente. A riportare lesioni sono stati il manovratore dell’autogru (oggi l’Ispettorato del Lavoro ha svolto una serie di accertamenti di routine sulla posizione lavorativa) e anche su una passante e un automobilista.
La consulenza tecnica ordinata dai magistrati – basata sull’analisi dei rottami e dei dati contenuti dalla cosiddetta ‘scatola nera’ dell’autogru – è ancora in corso e si sta cercando anche di fare chiarezza sul leggero cedimento dell’asfalto, che è stato riscontrato nei pressi del mezzo, e sulla traiettoria della caduta. 

 

One thought on “Indagine crollo gru: appunti su anomalie gru possibile svolta

  • I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog and was wondering
    what all is required to get setup? I’m assuming having a blog like yours would cost a pretty penny?
    I’m not very web savvy so I’m not 100% certain. Any recommendations
    or advice would be greatly appreciated. Many thanks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.