PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E Crollo a Firenze. Superstite: “Ho avuto tanta paura”

Crollo a Firenze. Superstite: “Ho avuto tanta paura”

Crollo a Firenze. Superstite: “Ho avuto tanta paura”

16 febbraio 2024 – “Quanto vale la vita di un lavoratore e quanto siamo disposti ad accettare che intere famiglie piangano e si trovino in gravi difficoltà a causa della mancanza di sicurezza nei luoghi di lavoro, quella che dovrebbe essere costituzionalmente garantita?”.
È quanto dichiara a caldo il Presidente Nazionale ANMIL Zoello Forni sul drammatico incidente avvenuto questa mattina in via Mariti a Firenze dove il crollo di una trave di cemento armato ha creato un cedimento a catena all’interno del cantiere di un nuovo supermercato Esselunga.
Si cerca tra le macerie e, a detta del Presidente della Regione Eugenio Giani, i lavoratori coinvolti sono otto: due morti, tre ricoverati in codice giallo e altri tre ancora da estrarre il che dà poca speranza alla loro sopravvivenza. Il Sindaco Nardella ha proclamato per domani lutto cittadino con sospensione di tutti gli eventi.
“Ho avuto tanta paura ” ha dichiarato con la voce rotta dal pianto uno degli operai impegnato nel cantiere di via Mariti. “Ho visto il crollo, non ho voglia di parlare, so solo che stasera almeno un padre di famiglia non tornerà a casa”.

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO