Colpito da una gru, operaio precipita e muore

Roma, 30 aprile 2024 – Incidente mortale sul lavoro questa mattina a Fiume Veneto (Pordenone). Ivo Bellotto aveva 69 ani ed era un autotrasportatore di Fontanelle (Treviso). Mentre era impegnato nella sistemazione di un ponteggio, stava operando da un camion con una gru quando è stato colpito dalle “forche” della benna in movimento.
Bellotto si stava occupando dell’allestimento di alcuni ponteggi in previsione di opere edili per conto di una ditta veneta di costruzioni e scavi con cui collaborava da decenni. 
Una volta sceso dall’abitacolo del camion, con cui era arrivato in un allevamento di animali, aveva preso posto sul sedile esterno, a un’altezza circa tre metri, dalla cui consolle che gestisce la gru, ha cominciato a manovrare procedendo a scaricare il materiale edile quando il gancio della gru lo ha colpito in testa facendolo precipitare al suolo. 
Inutili i soccorsi attivati immediatamente dai colleghi e dalle persone presenti.
Sul posto, oltre al personale della centrale operativa sanitaria Sores Fvg, anche i vigili del fuoco, i carabinieri e gli ispettori dell’Azienda sanitaria.