Cede parte di uno scavo nel Milanese, operaio ferito

Roma, 6 maggio 2024 – Nel contesto di uno scavo stradale per la rete fognaria a Lainate, nel Milanese, un operaio di 64 anni ha subito un incidente a causa di un parziale cedimento di un cordolo. Fortunatamente, le sue condizioni non sono considerate gravi. L’evento si è verificato alle 15.10 lungo via Donizetti, precisamente all’altezza del civico 20, situato nella zona industriale della cittadina.
Secondo quanto riferito dai Vigili del Fuoco, durante la caduta, l’uomo è stato parzialmente coperto dai detriti, ma è stato prontamente estratto dai suoi colleghi. Sul posto è intervenuto anche il 118, che ha trasportato l’operaio in codice giallo all’ospedale Galeazzi di Milano per le cure necessarie. L’area è stata messa in sicurezza dai pompieri di Rho (Milano), mentre l’Ats ha collaborato con le operazioni sul terreno.
Questo incidente mette in luce l’importanza della sicurezza sul lavoro e sottolinea la necessità di adottare tutte le precauzioni possibili durante le attività lavorative, specialmente in contesti ad alto rischio come gli scavi stradali.