Catalfo: “Aiutiamo i giovani per l’autoimprenditoria”

Roma, 4 dicembre 2020 – “Vogliamo aiutare i giovani a diventare imprenditori creando hub innovativi e academy attraverso cui valorizzare la loro qualità e le loro idee”. Cosi la ministra per il Lavoro, Nunzia Catalfo, al premio Angi dedicato ai giovani innovatori. “Continueremo a lavorare al miglioramento dell’incrocio tra domanda e offerta di lavoro con una formazione mirata e collegata agli investimenti e alle richieste dei settori produttivi”, aggiunge la ministra.
“Il nostro impegno per le giovani generazioni, che purtroppo risultano tra le più colpite dagli effetti economici della pandemia, non verrà mai meno”, è la promessa della ministra.
“Soprattutto per loro – aggiunge – stiamo lavorando per costruire un nuovo mercato del lavoro che sia improntato su più competenze, puntando, attraverso uno specifico piano nazionale, sulle politiche attive, la formazione e la riqualificazione soprattutto nei settori del verde e del digitale”.