Disability Card: chi ha diritto a riceverla gratuitamente e come fare domanda per ottenerla

È possibile presentare sul portale INPS la domanda per ottenere la Disability Card (Carta Europea della disabilità), lo strumento che permetterà alle persone con invalidità riconosciute di accedere a servizi e agevolazioni loro riservate, in Italia e in tutti i paesi dell’unione europea. La Card rientra all’interno del progetto europeo “EU Disability Card” che ha come obiettivo il mutuo riconoscimento della condizione di disabilità fra i paesi aderenti.
Hanno diritto a richiedere gratuitamente la Disability Card:

– Invalidi civili maggiorenni con invalidità certificata maggiore del 67%

– Invalidi civili minorenni

– Cittadini con indennità di accompagnamento

– Cittadini con certificazione ai sensi della Legge 104/1992, Art 3 comma 3

– Ciechi civili

– Sordi civili

– Invalidi e inabili ai sensi della Legge 222/1984

Invalidi sul lavoro con invalidità certificata maggiore del 35%

– Invalidi sul lavoro o con diritto all’assegno per l’assistenza personale e continuativa o con menomazioni dell’integrità psicofisica

– Inabili alle mansioni (ai sensi della Legge 379/1955, del DPR 73/92 e del DPR 171/2011) e inabili (ai sensi della Legge 274/1991, art. 13 e Legge 335/1995, art. 2)

– Cittadini titolari di Trattamenti di privilegio ordinari e di guerra.

La Disability Card potrà essere richiesta tramite apposita procedura online, direttamente dal beneficiario o dal suo rappresentante legale o da una delle Associazioni di categoria abilitate (sebbene ad oggi per questa modalità non ci sono ancora indicazioni operative da parte dell’INPS).
Una volta verificati dall’Istituto i dati inseriti e la sussistenza dei requisiti per il rilascio, la card verrà spedita al richiedente presso l’indirizzo indicato, e la procedura sarà completata entro 60 gg dalla richiesta.

Per richiederla è necessario:

Disporre di Carta di Identità Elettronica (CIE), SPID o una Carta Nazionale dei Servizi (CNS) per accedere all’area riservata del sito;

– Avere a disposizione una fotografia, formato fototessera, da caricare durante la procedura di richiesta;

– Indicare l’indirizzo per il recapito della Carta, se diverso la quello di residenza già noto all’INPS.

La Disability Card può essere utilizzata per certificare la propria condizione di disabilità presso gli uffici pubblici, sostituendo a tutti gli effetti i certificati cartacei e i verbali e dà inoltre accesso gratuitamente o a tariffe agevolate ai seguenti luoghi:

– Musei statali su tutto il territorio nazionale

– Luoghi di cultura e non solo nei paesi UE aderenti al progetto.

Qui l’elenco delle convenzioni attive o in via di attivazione.

Per certificare la propria condizione di disabilità basterà esibire la Disability Card e permettere la lettura del relativo QR Code all’operatore incaricato attraverso uno smartphone dotato di fotocamera e collegamento ad internet.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattare il numero verde ANMIL 800.180943.

3 thoughts on “Disability Card: chi ha diritto a riceverla gratuitamente e come fare domanda per ottenerla

  • I’ve been absent for some time, but now I remember why I used to love this website. Thanks , I will try and check back more frequently. How frequently you update your web site?

  • I believe this is one of the most important info for me. And i’m glad reading your article. However wanna observation on some common issues, The website style is wonderful, the articles is actually excellent : D. Just right process, cheers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.