17 ottobre 2020 – “Un Calendario delle colture e dei relativi fabbisogni di lavoro agricolo per garantire alle imprese la manodopera di cui hanno bisogno e ai lavoratori un contratto regolare: un vero e proprio Osservatorio del fabbisogno agricolo, per cui abbiamo stanziato 150 mila euro complessivi per il triennio 2020-2022 attraverso il riparto dei fondi del Mipaaf”. Così la ministra Teresa Bellanova, intervenuta alla presentazione del V Rapporto Agromafie e Caporalato curato dall’Osservatorio Placido Rizzotto.
“È la prima volta che il ministero impegna risorse direttamente per uno studio con queste finalità del mercato del lavoro agricolo e per la prevenzione del caporalato”, ha sottolineato Bellanova, secondo la quale “un aggiornamento dei fabbisogni indispensabile, per la cui redazione abbiamo avviato un lavoro con il Crea al fine di costruire un primo impianto da condividere con le organizzazioni agricole e poi aggiornare di anno in anno”.