Camionista sanzionato per guida di venti ore senza riposo

Roma, 25 ottobre 2021 – Ammonta a ben 27mila euro il totale delle sanzioni comminate a carico di un camionista intercettato dalla polizia al Polo intermodale di Pordenone. Gli agenti, controllando i dati registrati dai dischi del cronotachigrafo degli ultimi 28 giorni, hanno accertato che il conducente per settimane non aveva rispettato i tempi di guida e di riposo imposti dalla normativa europea. Così facendo, aveva superato tutti i giorni i tempi massimi di guida e omesso le pause e i riposi giornalieri. Nei casi peggiori, il conducente aveva guidato addirittura per 20 ore (il limite massimo è di 10) e riposato per sole 4 ore (il minimo è 9) in una sola giornata. Secondo quanto riporta la Questura, l’autista ha ammesso di aver commesso tutte le irregolarità. Sanzionata anche l’impresa di autotrasporti per cui lavorava, che sarà segnalata al competente Ufficio provinciale del Lavoro.