Caltanissetta: operaio cade da impalcatura e muore

Nella mattinata di ieri, 25 febbraio, un lavoratore di 48 anni, Antonio Salerno, è rimasto ucciso sul posto di lavoro. L’operaio è precipitato da un’impalcatura sulla quale stava effettuando dei lavori a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta. Vani gli immediati soccorsi e  la corsa all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Sull’episodio indagano i carabinieri che hanno apposto i sigilli sul luogo della tragedia per effettuare tutti i rilievi del caso.