PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E Calderone alla Camera: carente formazione dei cantieri

Calderone alla Camera: carente formazione dei cantieri

Calderone alla Camera: carente formazione dei cantieri

21 settembre 2023 – “Attività ispettive straordinarie in corso di svolgimento da parte dell’Ispettorato nazionale del lavoro nei settori dell’edilizia e delle manutenzioni ferroviarie e stradali hanno dato origine ad un numero consistente di contestazioni” per “violazioni della normativa in materia di formazione obbligatoria”. Sono le parole del Ministro del Lavoro Marina Calderone, durante il question time di ieri alla Camera dei Deputati.  Sul tema della riforma della formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, che sono stati affidati a un comitato interistituzionale fra Ministero, Regioni, Inail e Inl, il Ministro ha detto che “Sono in corso i lavori per l’adozione dell’accordo”.
Sul tema del confronto con le parti sociali, il Ministro precisa che “al momento non vi è una bozza definitiva dell’accordo da proporre alla conferenza Stato-Regioni- e prosegue – Intendo valutare personalmente e con attenzione tutti i contributi che giungeranno dalle parti sociali al fine di predisporre un documento finale che potenzi la formazione specifica, andando oltre la classificazione delle attività in base ai codici Ateco, per tutelare i lavoratori rispetto a tutti i rischi a cui sono effettivamente esposti”. “La formazione – ha concluso Calderone – è uno dei tasselli fondamentali di un più ampio e necessario approccio alla salvaguardia del valore supremo della vita, che resta al centro dell’impegno di questo Governo”. 

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO