CAF ANMIL: Dichiarazioni fiscali entro il 30 settembre

Roma, 20 marzo 2024 – Nell’ottica della semplificazione degli adempimenti tributari, si anticipa al 30 settembre 2024 (anziché il 30 novembre) il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi e il modello Irap.
Eliminato dal calendario fiscale il termine del 30 novembre, quest’anno per l’invio delle dichiarazioni fiscali (Modello Redditi e Mod. 730) è stata scelta un’unica data per tutti i contribuenti tenuti a farlo: il 30 settembre 2024.
Questa scelta è stata motivata dalla necessità di anticipare i controlli delle dichiarazioni e ciò permetterà anche di erogare prima eventuali rimborsi per i contribuenti.
Riguardo i versamenti delle imposte, da quest’anno i contribuenti potranno accedere senza presentare istanza alcuna all’Agenzia delle Entrate al pagamento rateizzato di 7 rate, anziché 6, da versare entro il giorno 16 di ogni mese.
Una piccola deroga a quanto stabilito dal d.l. 1/2024 ha concesso alle partita iva lo slittamento al 15 ottobre 2024 per la presentazione della dichiarazione dei redditi.

Seguici anche su Telegram per rimanere aggiornato sulle novità in tema fiscale!