QUESTI DATI SONO RACCOLTI DALL’UFFICIO STAMPA ANMIL

Caduti aggiornati al 26_10_2020

Gravi incidenti aggiornati al 26_10_2020

 

Dall’inizio del 2008 l’ANMIL ha voluto raccogliere i dati sugli incidenti mortali avvenuti in Italia cui i media nazionali (fonti: Ansa, quotidiani nazionali, testate web e siti di settore) hanno dato rilievo, evidenziando il fatto che non si tratta di numeri, ma di una sintesi dei più tragici eventi di cui i lavoratori sono stati vittime. Con ciò, la nostra Associazione non intende sostituirsi all’unica, vera fonte ufficiale statistica che è l’INAIL, ma vuole restituire a tutti i caduti sul lavoro almeno quella dignità di memoria spesso persa nelle pieghe di una cronaca disattenta.
Il file con i dati relativi al 2020 viene aggiornato dal lunedì al venerdì; teniamo a precisare che il presente conteggio non ha carattere definitivo ne esaustivo. Per le notizie dell’ultima ora è possibile consultare la sezione News.
Chiunque voglia contribuire all’aggiornamento di questo elenco o consultare i riepiloghi degli anni precedenti al 2016, può inviare una e-mail all’indirizzo di posta elettronica comunicazione@anmil.it

Archivio Caduti e Gravi Incidenti dal 2008 al 2019

Stai vivendo o hai vissuto un’esperienza difficile a causa di un infortunio sul lavoro o di una malattia professionale? Vuoi portare la tua testimonianza all’attenzione dell’opinione pubblica e dei mass media? Compila il modulo “Raccontaci la tua storia” cliccando qui