PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E ANMIL e disabilità E Obiettivo3: tre atleti di ANMIL SPORT Italia per il progetto di Zanardi

Obiettivo3: tre atleti di ANMIL SPORT Italia per il progetto di Zanardi

Obiettivo3: tre atleti di ANMIL SPORT Italia per il progetto di Zanardi

Negli scorsi giorni, Obiettivo3 – progetto di Alex Zanardi per gli atleti paralimpici – ha siglato un altro importante accordo legandosi a Bolton Food fino al 2020, anno delle Paralimpiadi di Tokyo. Grazie a questa stretta di mano, il prestigioso progetto portato avanti dal pluri-campione potrà legarsi al marchio Rio Mare, brand che da tempo è vicino allo sport grazie a “Rio Mare nutre lo sport”. Questa collaborazione andrà avanti fino alla manifestazione intercontinentale più importante di sempre e che è arricchita dall’erogazione di una borsa di sostegno all’attività sportiva per quegli atleti che con tutte le difficoltà hanno già raggiunto grandi traguardi.
Gli atleti selezionati sono: Fabrizio Cornegliani, campione italiano e mondiale nella categoria H1; Diego Gastaldi, plurimedagliato agli Europei di atletica paralimpica e leader nazionale nella carrozzina olimpica; Federico Mestroni, medaglia d’oro nella cronomero H3 ai mondiali di Maniago 2018; per la squadra di ASD ANMIL SPORT Italia una tripla soddisfazione con Giulia Ruffato, campionessa nella cronometro italiana categoria H4; Pier Alberto Buccoliero, atleta e coach di Obiettivo3, campione di bob, triathlon e canoa e infine Anna Maria Vitelaru, atleta di origini romene ma che veste il tricolore difendendo la disciplina paraciclistica con due bronzi ai recenti mondiali. 

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO