PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E Bettoni (ANMIL): le visita di due Sottosegretari all’Agenzia del Lavoro dell’ANMIL

Bettoni (ANMIL): le visita di due Sottosegretari all’Agenzia del Lavoro dell’ANMIL

Bettoni (ANMIL): le visita di due Sottosegretari all’Agenzia del Lavoro dell’ANMIL

IERI UN IMPORTANTE INCONTRO ALL’AGENZIA DEL LAVORO DELL’ANMIL DI MILANO

CON I DUE SOTTOSEGRETARI AL LAVORO E ALL’ECONOMIA HA SOTTOLINEATO L’IMPEGNO DEL GOVERNO VERSO LE VITTIME DEL LAVORO

È stato un giorno decisamente speciale per l’Agenzia per il Lavoro dell’ANMIL di Milano che ha avuto come ospiti d’eccezione nel proprio centro di formazione i Sottosegretari al Ministero del Lavoro Claudio Durigon e al Ministero dell’Economia e delle Finanze Massimo Garavaglia, accolti da un nutrito gruppo di dirigenti Lombardi dell’Associazione, dal Presidente nazionale ANMIL Franco Bettoni al Presidente regionale Firmino Di Barbora, al Direttore generale Sandro Giovannelli insieme ai responsabili e agli operatori del centro e dello sportello dell’ADL.
“Siamo orgogliosi del servizio messo a disposizione dall’ANMIL non solo alle vittime del lavoro ma anche per tutte le persone con disabilità – ha dichiarato il Presidente Bettoni – e la visita di questi importanti rappresentanti istituzionali che si sono complimentati per l’attività svolta dall’Associazione non può che motivarci a fare meglio per aiutare persone che vivono in situazioni di difficoltà a trovare i giusti stimoli per rientrare nel mondo del lavoro. Un passo importante per il pieno reinserimento sociale, un obiettivo per il quale l’ANMIL si adopera massimamente”.
Entrambi i sottosegretari si sono resi disponibili per discutere insieme nuove proposte per migliorare la tutela delle vittime del lavoro e Durigon ha anche ricordato in tema di sicurezza sul lavoro che bisogna assolutamente fare di più in quanto i dati diffusi dall’INAIL non sono accettabili e senz’altro assumerà a breve iniziative tra cui anche quella di convocare un tavolo di lavoro come proposto dall’ANMIL.

 

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO