ANMIL sospende i servizi al pubblico nelle regioni colpite

26 febbraio 2020 – Considerata la diffusione dei contagi da coronavirus in atto nel nord Italia e ritenuto di dover evitare, responsabilmente, che i rapporti con il pubblico possano costituire veicolo di rischio per utenti e colleghi, viene disposta la chiusura al pubblico degli sportelli della Rete Anmil a decorrere dalla giornata odierna e per tutta la settimana corrente (24-29 febbraio 2020). Ciò, in coerenza con le ordinanze locali già emesse e in attesa di maggiori informazioni sull’evolversi dell’emergenza sanitaria.
Seguiranno aggiornamenti in merito alla durata di tali misure, che andranno in parallelo con le comunicazioni ufficiali  di carattere istituzionale.