PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

CONCORSO NAZIONALE ANMIL

“UNO SPOT PER LA SICUREZZA SUL LAVORO”

REGOLAMENTO

Art. 1 – L’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) APS (Associazione di Promozione Sociale) ETS (ente del Terzo Settore), in occasione dell’edizione 2023 della manifestazione Lucca Comics & Games ha voluto indire un Concorso nazionale per promuovere la cultura della sicurezza sul lavoro e della prevenzione degli infortuni, intitolato “Uno spot per la sicurezza sul lavoro”. Partner dell’iniziativa sono: SIGGI Group di San Vito di Leguzzano (VI) che produce abbigliamento da lavoro (https://www.siggigroup.it/) e la Giesse S.p.A.* di Castellinaldo d’Alba (CN) che realizza strutture e macchine per la logistica industriale quali capannoni amovibili, chiusure flessibili e rampe di carico (https://www.giesselogistica.com/).

Art. 2 – Il Concorso consiste nell’individuazione della migliore e più creativa produzione video, di massimo 25”, che sia in grado di richiamare l’attenzione sul concetto di sicurezza, non solo sui luoghi di lavoro ma in ogni ambito di vita, in maniera incisiva e di impatto, con il seguente duplice obiettivo: far riflettere l’ideatore dello spot e il fruitore del video sull’importanza di essere sempre informati e pienamente consapevoli dei rischi che ogni giorno corriamo. Basti pensare che il 90% degli incidenti avviene per comportamenti errati dovuti alla mancata percezione dei rischi.

Art. 3 – La partecipazione è totalmente gratuita e aperta a tutti, senza alcuna esclusione di genere, nazionalità o età, ma per i minorenni è tassativa la firma dell’esercente la potestà genitoriale che dovrà essere apposta sul form scaricabile cliccando qui cliccando qui e inoltrare, dopo essere stato scansionato con la firma, allegando anche copia di un documento in corso di validità, all’indirizzo mail spotperlasicurezza@anmil.it.

Art. 4 – Ogni partecipante può proporre fino a 3 spot da realizzare in qualsiasi formato video, meglio se MP4.

Art. 5 – Gli spot potranno essere inviati alla Segreteria organizzativa del Concorso utilizzando l’indirizzo mail spotperlasicurezza@anmil.it per mezzo di un invio Wetransfer.

Art. 6 La scadenza per l’invio delle proposte è fissata a giovedì 29 febbraio.

Art. 7 Sarà una Commissione composta da esperti di comunicazione sociale e marketing, il cui giudizio è insindacabile, a selezionare i 5 migliori spot.

Art. 8 In palio per i vincitori ci saranno premi a scelta tra alcuni dispositivi informatici e la Cerimonia di premiazione del Concorso si terrà a Roma nel corso del 2024 in occasione di un evento speciale dedicato alla sicurezza sul lavoro. La comunicazione dei vincitori avverrà a mezzo mail ma, in ogni caso, farà fede la pubblicazione dei nomi dei soli vincitori sul sito dell’Associazione.

Art. 9 – L’organizzazione si riserva il diritto di intervenire sul presente Regolamento apportandovi integrazioni e/o modifiche che, per motivi eccezionali, si rendessero necessarie e funzionali alla migliore riuscita del Concorso stesso. Ogni eventuale integrazione/modifica sarà tempestivamente comunicata attraverso il sito web.

Art. 10 – Per dare la massima diffusione all’iniziativa secondo gli obiettivi del concorso, ciascun concorrente si impegna a cedere in favore dell’ANMIL APS ETS, a titolo gratuito e definitivo, i diritti di utilizzo, riproduzione e diffusione (a mezzo tv, web o qualsiasi altra modalità) sugli spot presentati al Concorso, mantenendo naturalmente fermi i diritti d’autore che in ogni caso verranno fatti salvi di cd. utilizzazione libera.

Art. 10 – Per qualsiasi controversia o diversa interpretazione del presente Regolamento è competente il Foro di Roma. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione integrale del presente Regolamento in tutte le sue parti e i dati personali comunicati all’ANMIL con la scheda di partecipazione verranno trattati con la riservatezza prevista dal Regolamento U.E. 679/2016 ed utilizzati esclusivamente per le attività associative e senza cessione a terzi.

NOTA BENE: I video inviati, tramite Wetransfer, all’indirizzo spotperlasicurezza@anmil.it, dovranno essere nominati (o contenere) il Nome e Cognome indicato nel seguente FORM e/o il titolo dedicato

[contact-form-7 id=”35ad228″ title=”CONCORSO SPOT PER LA SICUREZZA”]

…………………………………………………..

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO