Andrea Orlando alla Consulta ANMIL: “Ripresa economica, non può significare deregolamentazione”

18 giugno 2021 – Il Ministro del Lavoro Andrea Orlando alla Consulta dell’ANMIL ha dichiarato: “Ripresa economica, non può significare deregolamentazione. L’impennata della domanda in edilizia può produrre un impiego inadeguato della manodopera per quanto riguarda la formazione e la sicurezza sul lavoro. Firmerò un decreto sulla congruità del Durc rispetto al progetto da eseguire: non si può costruire un grattacielo impiegando tre lavoratori. A proposito di sicurezza sul lavoro la Scuola della Testimonianza dell’ANMIL è un esempio eccellente che va portato avanti e sostenuto”.
È possibile rivedere l’intervento sulla pagina Facebook ANMIL Nazionale e sul canale YouTube ANMIL Onlus.