Ancora infortuni dove ha perso la vita il giovane Yaga Yafa

Roma, 3 novembre 2021 – Un nuovo grave infortunio sul lavoro si è verificato verso le 6 di questa mattina in un magazzino del corriere Dhl all’Interporto di Bentivoglio (Bologna), a poche settimane dalla morte del giovane Yaya Yafa, 22enne originario della Guinea rimasto incastrato tra una ribalta e un mezzo pesante parcheggiato per il carico merce. A restare ferito questa volta è stato un 21enne italiano, che ha perso sei dita, rimaste schiacciate in un ingranaggio. Si tratta di un operaio dipendente della società Recikla srl, ditta che cura la manutenzione di alcuni impianti all’interno dei capannoni. Da una prima ricostruzione, il giovane operaio era nel blocco 9.4 della Dhl e stava sostituendo la catena del rullo di smistamento pacchi, quando per cause in corso di accertamento, lo stesso rullo avrebbe ripreso a funzionare, tranciandogli le dita. Soccorso dal 118, è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Bologna in condizioni di media gravità. Sul posto sono intervenuti, per i rilievi di legge, i carabinieri della compagnia di Molinella e i funzionari della medicina del lavoro.

One thought on “Ancora infortuni dove ha perso la vita il giovane Yaga Yafa

  • 28970 488305We keep your page. Watch it offline again soon. Extremely fascinating article. 987131

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.