Roma, 30 giugno 2021 – Entro il 15 luglio le imprese possono accedere alla procedura INAIL per la bonifica dell’amianto nei luoghi di lavoro. Per accedere ai contributi, è fondamentale consultare in questi giorni il portale dell’Istituto.
Si chiude, infatti, giovedì 15 luglio, entro le ore 18, la procedura informatica per la compilazione della domanda di partecipazione al bando. Il contributo è a fondo perduto a favore delle aziende che vogliono eseguire la bonifica dell’amianto nei propri stabilimenti. La procedura interviene in attuazione dell’articolo 95, comma 6-bis, del DI 34/2020 (convertito con legge 77/202o) e in conformità all’articolo 11, comma 5, del Digs 81/2008 affinché l’INAIL finanzi investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro.