Al via le richieste per il bonus vacanze

Roma, 2 luglio 2020 – È partito ufficialmente il 2 luglio il bonus vacanze istituito dal Decreto-legge Bilancio. Si tratta di un’agevolazione per il pagamento dei servizi presso strutture alberghiere, agriturismi e Bed & Breakfast situati in Italia che può essere richiesta fino al 31 dicembre attraverso IO, l’App per i servizi pubblici cui si accede con Spid o carta d’identità digitale. Al bonus hanno diritto tutti i nuclei familiari con un’ISEE non superiore a 40.000 euro e sarà erogato sotto forma di credito pari a un massimo di 500 euro per i nuclei familiari composti da almeno 3 persone, 300 euro per le coppie e 150 euro per i single usufruibile per l’80% come sconto dovuto al fornitore del servizio e per il restante 20% come detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi. ABI e Confindustria Alberghi hanno inoltre stipulato un Protocollo di intesa in materia di bonus vacanze per favorire una gestione più efficiente del credito fiscale e facilitare l’operatività e la diffusione di questo strumento a supporto di un settore così duramente provato dalla pandemia.

Per ulteriori informazioni: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/bonus-vacanze1

Per ulteriori informazioni sul tema e sui servizi associativi
è possibile chiamare il Numero Verde ANMIL gratuito 800.180943,
che, a fronte delle grandi richieste pervenute, è stato ampliato
e ora è attivo dal lunedì al venerdì, con orario continuato, dalle ore 8.30 alle ore 18.00.

Consulta anche il sito del Patronato ANMIL

#vacanze #bonusvacanza #agenziadelleentrate #strutturealbeghiere #Io #AppBonusVacanze #Isee #ConfindustriaAlberghi #vacations #bonus #Hotel #BedBreakfast