Agricoltura ed edilizia, ancora morti sul lavoro

Roma, 16 settembre 2021 – Ancora morti sul lavoro nei settori tradizionali, edilizia e agricoltura. Oggi un operaio che prestava servizio in nero, Antonio Vasto, di 59 anni, è deceduto dopo essere caduto da una impalcatura alta 4 metri sulla quale insieme con un collega stava tinteggiando un’abitazione. La tragedia è avvenuta in via del Mare nel comune di Marano di Napoli.
Un boscaiolo di 56 anni residente a Bedonia, nel Parmense, ed originario del Pakistan ha perso la vita ieri in un incidente sul lavoro in un bosco del comune di Corniglio, paese della montagna parmigiana. L’operaio era impegnato a tagliare un albero quando il tronco è caduto dalla parte dove c’era il 56enne che è stato travolto e schiacciato. Allertati dai colleghi, sul posto sono arrivati i sanitari del 118 ed il Soccorso Alpino, sul posto anche l’elisoccorso ma per il boscaiolo non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.