A 27 anni muore sul lavoro schiacciato da un tronco

Roma, 17 gennaio 2024 – Si chiamava Grad Gavrila e aveva 27 anni, il giovane operaio rimasto ucciso nel pomeriggio in una ditta del Comune di Amblar-Don, in Trentino. Il giovane, di origine rumena, era da tempo in Italia, ben inserito all’interno della comunità. Le indagini per appurare quanto accaduto sono a cura degli ispettori Uopsal e dei carabinieri della stazione di Romeno, i primi giunti sul posto. Da un primo accertamento, pare non fossero in corso interventi di movimentazione dei tronchi accatastati nel cortile dell’azienda in cui l’uomo lavorava. Rimangono quindi da chiarire la cause della caduta del tronco che ha schiacciato il giovane.