Roma, 15 settembre 2021 – Un operaio di 54 anni è morto cadendo dalle impalcature, a Genova questa mattina. L’uomo si trovava in un cantiere per dei lavori di ristrutturazione, quando all’improvviso ha perso l’equilibro ed è precipitato in strada per diversi metri. Sembra che all’origine del tragico incidente ci sia il cedimento di una tavola di legno. Ma non è finita, perché proprio durante l’ispezione un pezzo dell’impalcatura del cantiere appoggiata a fianco è caduta sulla testa a un’ispettrice, che è rimasta ferita ed è stata portata in ospedale per accertamento.