Le guide EU-OSHA per il ritorno al lavoro dopo il contagio da Covid-19 A cura dell'Ufficio Salute e Sicurezza

(EU-OSHA, 7 luglio 2021)

In data 7 luglio 2021, l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) ha pubblicato due linee guida – anche nella versione linguistica italiana – a beneficio dei lavoratori e del management aziendale per affrontare il rientro al lavoro del personale che è stato contagiato dal virus Covid-19, soprattutto in relazione alle malattie acute e ai sintomi a lungo termine correlati al contagio.
In particolare, la guida fornisce consigli semplici sui contatti da tenere con il lavoratore contagiato durante il congedo per malattia, sul colloquio di rientro al lavoro, sulle temporanee misure di adeguamento all’orario di lavoro e alle mansioni in caso di sintomi prolungati e, infine, sulle opportunità di assistenza per l’impresa e i lavoratori.

Per approfondire:

COVID_19_long_COVID_RTW_Guide_workers_IT;

COVID_19_and_long_COVID_RTW_Guide_managers_IT