Roma, 19 luglio 2021 – Due ospiti, due ruoli, nella finzione scenica e nella vita reale. Lei, la barbona nello spettacolo teatrale “Ma il cielo è sempre più blu” di Claudio Boccaccini, è Tiziana Sensi, attrice di lungo corso con una grande apertura per i temi sociali. Lui, il coordinatore dei servizi di accoglienza del Binario 95, è Fabrizio Schedid, da anni impegnato a fianco dei senza dimora della Stazione Termini di Roma. Due figure che, nell’intervista di Luce Tommasi, incrociano le loro riflessioni e si ritrovano nel comune denominatore dell’amore per l’altro.