La videointervista di Luce Tommasi a Mara Filippi Morrione, portavoce del “Premio Roberto Morrione”

ANMIL è lieta di far parte della rete del concorso dedicato al giornalista che si è battuto per i diritti dei lavoratori.

Roma, 29 marzo – Il celebre concorso riservato ai giovani autori e al giornalismo investigativo continua la sua opera nel seguire “le orme di Roberto Morrione” che ha sempre avuto grande attenzione per i temi del lavoro e dei lavoratori. Sotto la sua direzione Rainews24 ha costantemente illuminato le notizie che riguardavano le morti sul lavoro, gli sfruttati, i migranti-schiavi nel nostro paese e le diverse violazioni dei diritti dei lavoratori. “Nel suo impegno civile ha sempre portato avanti queste tematiche e si è speso in prima persona anche in Rai perché i diritti dei lavoratori venissero rispettati” dichiara Mara Filippi Morrione, Portavoce del Premio, che aggiunge: “ANMIL conosceva Roberto Morrione e aveva apprezzato e premiato il suo impegno su questi temi. Siamo dunque molto contenti che ANMIL abbia deciso di incrociare la sua strada con la nostra.”
Il Presidente ANMIL Zoello Forni ha salutato la nuova partnership dichiarando: “Siamo profondamente orgogliosi di essere entrati nella rete del Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo. La mission istituzionale di ANMIL non potrebbe infatti essere perseguita senza un giornalismo di inchiesta fattivo e concreto. Il tema della sicurezza sul lavoro, così come da un anno a questa parte quello della sicurezza sanitaria, ha bisogno di una sempre maggiore consapevolezza e coscienza civica. E questi obiettivi si possono raggiungere solo attraverso il bene e la pratica della verità dei fatti”. Il Premio Morrione e la sua Portavoce sono stati più volte protagonisti degli speciali di #RadioANMILNetwork e stanno continuando a collaborare per dare ulteriore spazio alle migliori inchieste che hanno animato le scorse edizioni del Concorso. 

Di seguito, la videointervista realizzata da Luce Tommasi a Mara Filippi Morrione.

 

 

 

Rivedi la puntata di #RAN realizzata in collaborazione con il #PremioMorrione dedicata ai “Fondi rubati all’agricoltura”