Gli Organi

L’ANMIL ha una struttura democratica che si rinnova ogni cinque anni mediante elezioni che coinvolgono tutto il corpo associativo. In occasione del Consiglio Nazionale (che si è tenuto a Roma il 16 e il 17 marzo 2019) è stato eletto alla guida dell’Associazione, in qualità di Presidente Nazionale, Zoello Forni (Modena), che rimarrà in carica sino a marzo 2020, quando avrà luogo il IX Congresso Nazionale. I Vice Presidenti Nazionali sono Franco Gerardin (Venezia) e Vincenzo Marotta (Napoli).
ll Congresso dell’ANMIL è costituito dai Delegati territoriali regolarmente eletti; rappresenta il massimo organo dell’Associazione e ne determina l’indirizzo. Si riunisce in via ordinaria ogni cinque anni per le elezioni del Consiglio Nazionale, del Collegio dei Sindaci e del Collegio dei Probiviri e per eventuali modifiche dell’atto costitutivo e dello Statuto.
Tale organo delibera, inoltre, su questioni di carattere generale attinenti la vita associativa, approvando le linee di indirizzo per il quinquennio successivo che il Consiglio Nazionale provvede a verificare annualmente. Tali linee determinano il funzionamento dell’Associazione e i criteri in base ai quali i soggetti facenti parte della Rete ANMIL devono adeguare la loro pianificazione.
Al Congresso prendono parte, solamente con diritto di parole se non eletti delegati, i componenti del Consiglio Nazionale, del Collegio dei Sindaci, del Collegio dei Probiviri e i Presidenti dei Consigli Regionali.

Organi Centrali dell’Associazione sono:

Organi Consultivi dell’Associazione sono:

Organi Periferici dell’Associazione sono:

  • i Consigli regionali*
  • i Consigli territoriali*

*Per informazioni su questi Organi si può consultare la sezione ‘Sedi’

Commissioni di lavoro che operano per ANMIL: