Modifica dell’ottenimento dell’assegno di invalidità a seguito di vendita immobile

Se hai un quesito da sottoporci, i nostri esperti sono a disposizione. Entra in questa sezione!

Qui è possibile consultare i quesiti e le relative risposte, in materia di: disabilità, infortunio sul lavoro e malattia professionale.
Se hai una perplessità o sei alla ricerca di informazioni riguardanti il tuo caso specifico, puoi scrivere ai nostri esperti all’indirizzo email: esperti@anmil.it
Segnaliamo che, nel pubblicare il quesito, sarà nostra premura rendere i vostri dati anonimi nel rispetto della normativa sulla privacy, consultabile nella sezione di chiusura del portale sotto la dicitura “Privacy”.

Domanda:

Salve,
sono un invalido civile 100% con accompagnamento, volevo chiedervi: ho venduto la casa paterna e ho ricevuto 15000 euro dalla vendita , c’e’ il rischio che perdo l’assegno di invalido e l’accompagnamento?
Ringrazio anticipatamente.

Risposta:

Gentile Signore,
in merito al Suo quesito, si precisa che l’importo ottenuto dalla vendita dell’immobile non determina in alcun modo la perdita dell’assegno di invalidità e dell’accompagnamento.

Cordiali saluti.

Inviaci il tuo quesito scrivendo a esperti@anmil.it

Guarda gli altri quesiti della sezione “Gli esperti rispondono”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *