Lo speciale assegno continuativo mensile ai superstiti

Domanda:

Buongiorno, entro quanto tempo dalla morte di un soggetto che usufruiva di rendita diretta per inabilità permanente si può fare richiesta dello speciale assegno continuativo mensile? Inoltre ho letto che l’Inail dovrebbe inviare una comunicazione al coniuge e che il coniuge deve fare domanda. Qual’è  la procedura?

Risposta:

Gentile signora,

in merito al suo quesito, si precisa che per ottenere l’assegno occorre presentare domanda alla sede Inail competente in base al domicilio del lavoratore deceduto tassativamente entro i 180 giorni dal ricevimento della comunicazione con la quale l’Istituto avverte i superstiti della facoltà di proporre domanda per la concessione dello speciale assegno continuativo mensile
Il termine di decadenza decorre non dalla data di decesso dell’assicurato, ma dalla data di ricevimento della comunicazione stessa. Spero di esserle stata d’aiuto.

Cordiali saluti.

Inviaci il tuo quesito scrivendo a esperti@anmil.it

Guarda gli altri quesiti della sezione “Gli esperti rispondono”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.