L’iter previsto per ottenere i benefici relativi alla legge 104/92

Se hai un quesito da sottoporci, i nostri esperti sono a disposizione. Entra in questa sezione!

Qui è possibile consultare i quesiti e le relative risposte, in materia di: disabilità, infortunio sul lavoro e malattia professionale.
Se hai una perplessità o sei alla ricerca di informazioni riguardanti il tuo caso specifico, puoi scrivere ai nostri esperti all’indirizzo email: esperti@anmil.it
Segnaliamo che, nel pubblicare il quesito, sarà nostra premura rendere i vostri dati anonimi nel rispetto della normativa sulla privacy, consultabile nella sezione di chiusura del portale sotto la dicitura “Privacy”.

Domanda:
Buongiorno, volevo chiedere un quesito relativamente alla legge 104/92. Essendo allo stato io pensionato dal 2011, (Polizia di Stato) in quanto riformato da parte dell’ospedale militare di Taranto per inabilità al lavoro, chiedo se mi spetta la legge 104. Grazie.

Risposta:

Gentile signore,

in merito alla Sua richiesta, per ottenere i benefici relativi alla legge 104/92 è necessario seguire il seguente iter:

– Recarsi presso il proprio medico curante il quale deve compilare un certificato telematico con la richiesta di visita medica presso la Commissione Asl/INPS che stabilirà il tipo di handicap;

– Il medico curante deve rilasciare all’interessato una ricevuta della richiesta effettuata on line dal proprio medico;

– Recarsi ad un Patronato e fare richiesta di visita all’INPS in via telematica (verrà richiesto un codice presente nella ricevuta del medico curante). La procedura darà poi la data della visita.

L’interessato, dopo la visita, riceverà a casa la comunicazione dell’esito della stessa dall’INPS.
Il verbale della commissione potrà contenere una di queste definizioni:

  •  Persona non handicappata;
  • Persona con handicap (art. 3, co. 1, Legge 104/1992): in questo caso senza connotazione di gravità;
  • con handicap con connotazione di gravità (art. 3, co. 3, Legge 104/1992);
  • con handicap superiore ai 2/3 (art. 21, Legge 104/1992).

Inviaci il tuo quesito scrivendo a esperti@anmil.it

Guarda gli altri quesiti della sezione “Gli esperti rispondono”