Fornitura di dispositivi tecnici da parte dell’INAIL

Se hai un quesito da sottoporci, i nostri esperti sono a disposizione. Entra in questa sezione!

 

Qui è possibile consultare i quesiti e le relative risposte, in materia di: disabilità, infortunio sul lavoro e malattia professionale.
Se hai una perplessità o sei alla ricerca di informazioni riguardanti il tuo caso specifico, puoi scrivere ai nostri esperti all’indirizzo email: esperti@anmil.it
Segnaliamo che, nel pubblicare il quesito, sarà nostra premura rendere i vostri dati anonimi nel rispetto della normativa sulla privacy, consultabile nella sezione di chiusura del portale sotto la dicitura “Privacy”.

 

Domanda:
Salve,
ho un’invalidità del 45% e sono titolare di rendita vitalizia dal 1980.
L’invalidità riguarda la necrosi della testa del femore che nel tempo, a causa di numerosi interventi per inserire endoprotesi e protesi che si sono infettate, ad oggi mi ha comportato l’espianto totale della protesi e conseguente accorciamento dell’arto di circa 6/7 cm.
Vorrei fare richiesta di scarpe ortopediche. Sono già stato alla sede INAIL di competenza ed essendo stata questa la mia prima richiesta dopo tanti anni, mi hanno chiesto una visita ortopedica da uno specialista che ha un costo di 150 euro. Io farei la visita ma se poi mi bocciano la richiesta per cause non dovute all’infortunio?
Ho diritto o no a questa fornitura?

Grazie
 

Risposta:
Gentile Signore,
la fornitura di dispositivi tecnici (protesi, ortesi e ausili) da parte dell’INAIL spetta agli infortunati sul lavoro e/o affetti da malattia professionale assistiti dall’Istituto assicuratore, ai quali siano state riconosciute menomazioni fisiche e/o psichiche conseguenti ad infortunio sul lavoro o malattia professionale.
Secondo quanto previsto nel Regolamento INAIL per l’erogazione agli invalidi del lavoro di dispositivi tecnici e di interventi per il reinserimento nella vita di relazione, la prescrizione dei dispositivi tecnici è competenza e responsabilità del Dirigente Medico della Unità Territoriale.
L’espletamento della diagnosi, la necessità della protesi, la fascia di appartenenza del dispositivo protesico nonché la valutazione della idoneità, efficienza e adeguatezza della protesi allo stile di vita dell’assicurato, sono invece competenza del medico specialista in rapporto di convenzione con l’INAIL che procederà alla compilazione della scheda di prescrizione protesica sulla base della quale, poi, il Dirigente medico dell’unità territoriale INAIL deciderà se accogliere o meno la proposta dello specialista. Successivamente, ai fini dell’autorizzazione all’erogazione dei predetti dispositivi, il funzionario amministrativo dell’U.T., competente per territorio, provvederà ad acquisire la seguente documentazione:
-prescrizione del medico specialista;
-preventivo di spesa del fornitore indicato dall’assicurato;
-autocertificazione del fornitore.
Acquisita la suddetta documentazione, il funzionario amministrativo procederà ad emettere l’autorizzazione che dovrà essere inviata al fornitore ed all’assicurato.
Detto ciò, dalle informazioni che ci ha fornito, per ottenere la prescrizione del dispositivo tecnico non dovrà rivolgersi ad un medico specialista privato bensì ad un medico specialista convenzionato con l’INAIL.
Spero di esserle stata d’aiuto.

Cordiali saluti

13 thoughts on “Fornitura di dispositivi tecnici da parte dell’INAIL

  • 632279 856343Which is some inspirational stuff. Never knew that opinions might be this varied. Thank you for all of the enthusiasm to give such valuable data here. 678417

  • Good replies in return of this matter with genuine arguments and telling everything about that.

  • Great blog right here! Additionally your website lots up very
    fast! What web host are you the usage of? Can I am getting
    your affiliate link on your host? I want my website loaded up as fast as yours
    lol

  • We stumbled over here different web address and thought I may as well check things out.
    I like what I see so now i’m following you. Look forward
    to finding out about your web page for a second time.

  • Normally I do not learn post on blogs, however I wish to say that this write-up very forced me to check out and
    do it! Your writing style has been surprised me.
    Thank you, quite nice article.

  • Hello there! This article could not be written any better!
    Looking through this article reminds me of my previous
    roommate! He continually kept talking about this.
    I’ll send this post to him. Fairly certain he’s going to have a very good read.

    Many thanks for sharing!

  • Thanks for sharing such a good thinking, article is fastidious,
    thats why i have read it entirely

  • If some one desires expert view regarding blogging and site-building
    afterward i suggest him/her to go to see this weblog, Keep up the pleasant job.

  • I’m really loving the theme/design of your
    weblog. Do you ever run into any web browser compatibility problems?
    A few of my blog audience have complained about my website not working
    correctly in Explorer but looks great in Opera. Do you have
    any suggestions to help fix this issue?

  • This article offers clear idea in support of the new viewers of blogging, that genuinely how to do blogging.

  • Just want to say your article is as astounding.

    The clearness in your post is just nice and i could assume you’re an expert on this subject.

    Fine with your permission allow me to grab your
    RSS feed to keep up to date with forthcoming post. Thanks a
    million and please keep up the gratifying work.

  • I like the valuable info you provide in your articles. I will bookmark your weblog
    and check again here regularly. I’m quite sure I’ll learn lots of new stuff right here!
    Good luck for the next!

  • Heya! I’m at work browsing your blog from my new iphone!

    Just wanted to say I love reading through your blog and look forward to all your posts!
    Keep up the great work!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.