Per assistere le vittime degli infortuni sul lavoro, vedove e orfani e promuovere studi ed iniziative in loro favore.

La Mission 

Nel 2005 l’Associazione ha dato vita alla Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito”, un ente di diritto privato di assistenza e di ricerca, con lo scopo principale di promuovere azioni assistenziali nei confronti delle vittime degli infortuni sul lavoro, nonché di specifiche situazioni di difficoltà delle vedove e degli orfani.
La Fondazione, inoltre, promuove studi e ricerche, anche istituendo premi e borse di studio, negli ambiti della medicina legale e del lavoro, con particolare riferimento agli infortuni ed alle malattie professionali, alla sicurezza del lavoro, delle macchine e degli ambienti di produzione.
Il fondo di dotazione iniziale della Fondazione ANMIL, che ha comunque carattere rotativo, si arricchisce con la raccolta di donazioni liberali e con i contributi di altri enti, pubblici o privati, che partecipano ai singoli progetti.
La struttura vuole conquistare, mediante la propria attività, il ruolo di centro qualificato di realizzazione di progetti di elevato valore sociale e scientifico, promuovendo iniziative che abbiano concrete ricadute positive sulla prevenzione e sicurezza del lavoro e sugli infortuni e malattie professionali; ma soprattutto cerca di garantire un’adeguata assistenza a coloro che, malgrado ogni sforzo, restano comunque vittime di incidenti gravi o mortali causati dall’attività svolta.

La nascita 

La costituzione della Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito” è stata deliberata dal Comitato esecutivo dell’ANMIL Onlus il 7 maggio del 2005 ed è stata ratificata, divenendo definitivamente esecutiva, dal Consiglio nazionale, riunito a Roma venerdì 17 e sabato 18 giugno 2005, che ha anche designato, mediante elezione, i 15 componenti del consiglio di amministrazione. Il 1° dicembre 2005 si è riunito il primo Consiglio di amministrazione della Fondazione ANMIL, che si è quindi insediato, provvedendo anche all’affidamento degli incarichi al proprio interno.
Con l’insediamento degli organi la fondazione è entrata nel pieno dei propri poteri e sta avviando le sue prime attività di istituto. 

Statuto Fondazione
Regolamento_Fondazione

Gli Organi

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione ANMIL è composto da:

Per informazioni:

Ufficio Comunicazione tel. 06.54196334 – fax 06.5402248 – segreteriafondazione@anmil.it

Le iniziative principali

Tour per la sicurezza sul lavoro 2016
Disability Pride Italia 2018
Progetto “Senza…peccato”
La campagna Asbestus Free
Concorso per borse di studio riservato a figli di vittime del lavoro
I disturbi emozionali dopo un infortunio sul lavoro

UNA DONAZIONE FA BENE A CHI LA RICEVE. E FA BENE ANCHE A TE

Puoi aiutare la Fondazione tramite:
– il conto corrente postale n. 71435580 – intestato a Fondazione ANMIL Sosteniamoli Subito – Via A. Ravà, 124 – 00142 Roma
– il conto corrente bancario IBAN IT 47 P 02008 05284 0000 10585752 – intestato a Fondazione ANMIL Sosteniamoli subito –  Unicredit Banca –  Via Giuseppe Dessì – Roma Dessì.

Ai sensi del comma 1, art. 14 della legge 14 maggio 2005 n. 80, è possibile dedurre dal reddito dichiarato le donazioni fatte ad organizzazioni ONLUS. Nella dichiarazione dei redditi la certificazione rilasciata dalla Fondazione ANMIL Sosteniamoli Subito onlus ha valore solo se accompagnato dalla ricevuta dell’ente bancario o postale presso cui è stato fatto il versamento.

Grazie per quanto potrete fare!