PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E Eventi E ANMIL e il Comune di Terracina promuovono il Concertone

ANMIL e il Comune di Terracina promuovono il Concertone

ANMIL e il Comune di Terracina promuovono il Concertone

Dopo il successo della prima edizione del 2017, ANMIL organizza un primo maggio all’insegna della musica

Per celebrare la Festa del Lavoro 2018, ANMIL  e il Comune di Terracina, hanno organizzato la prima edizione di “#primomaggioterracina” con il Patrocinio della Regione Lazio e della Provincia di Latina, che ha visto esibirsi, a partire dalle ore 16.30 per oltre 7 ore, sul megapalco allestito nell’Arena del Molo, artisti del calibro di Teresa De Sio, Mariella Nava, Paola Minaccioni, Skuba Libre, Muro del Canto, Galoni, Chicken Production, Marco Martinelli, Stefano Simmaco e la voce straordinaria di Stefano De Sando. L’intera manifestazione, sotto la direzione artistica di Marco Fauciello, è stata condotta dalla giornalista Luce TommasiLe performance sono state intervallate da alcuni interventi delle autorità locali tra cui: il Sindaco Nicola Procaccini; l’Assessore alle Politiche del LavoroDanilo Zomparelli; il Consigliere Enrico Maria Forte in rappresentanza della Regione Lazio; il Presidente ANMIL Lazio Domenico Loffredala Consigliera nazionale ANMIL Debora Spagnuolo; il Presidente ANMIL Latina Elio Compagnucci e rappresentanti dei Vigili del Fuoco e della Protezione civile.
Sul lungomare di Terracina, sono state esposte un’imbarcazione a vela completamente accessibile a persone con disabilità e una handbike. Atleti paralimpici di ANMIL SPORT Italia hanno mostrato le opportunità offerte dal paraciclismo, mentre istruttori della Scuola di Vela e di Navigazione di Sabaudia hanno fornito informazioni alle persone interessate.

Locandina #primomaggioaterracina

CARTELLA STAMPA

Comunicato stampa
Scheda Protocollo e iniziative
Scheda Premio buone prassi

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO