Zoello Forni: Auguri al nuovo Governo e auspicio di grande collaborazione ai Ministri Orlando e Stefani

Roma, 15 febbraio 2021 – “Nel congratularci con il Presidente Draghi per le scelte della sua squadra di governo, l’ANMIL (Associazione nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) che da circa 80 anni si occupa della tutela delle vittime del lavoro e della promozione e diffusione della sicurezza nei luoghi di lavoro intende sin da subito candidarsi nel ruolo di sostenitore e partner di azioni costruttive su temi che riguardano la salute di lavoratrici e lavoratori messi ancor più sotto pressione dall’attuale pandemia che non sembra essere superata”, dichiara il Presidente nazionale Zoello Forni.
“All’alto numero dei contagi Covid che riguardano gli ambienti di lavoro, purtroppo l’INAIL – puntualmente ogni mese – ci aggiorna sui dati relativi agli infortuni e alle malattie professionali che dimostrano quanto ancora sia grave la situazione in tema di prevenzione nei luoghi di lavoro e per questo chiediamo al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, di mettere ai primi posti della propria agenda la sicurezza sul lavoro e gli chiediamo di incontrarci per sottoporgli iniziative e offrire la nostra piena collaborazione”, aggiunge il Presidente Forni.
“Altrettanto sentiamo di rivolgere la nostra disponibilità al Ministro alle politiche per la disabilità, Erika Stefani, in quanto con i nostri 300mila iscritti, invalidi del lavoro ma soprattutto persone con disabilità gravi e gravissime, vogliamo essere un punto di riferimento per la realizzazione di politiche che concilino le differenti esigenze e portino ad una piena inclusione sociale e lavorativa”, conclude il Presidente dell’ANMIL Zoello Forni.